elipse-right elipse-left

Filo interdentale: prima o dopo lo spazzolino?

A cura di Emoform

Mantenere una buona igiene orale è fondamentale per la salute dei nostri denti e delle nostre gengive. Una delle domande più comuni riguarda l’ordine di corretto utilizzo tra l’uso del filo interdentale e dello spazzolino.

In questo articolo, esploriamo la migliore sequenza per massimizzare i benefici per la tua bocca.

Quando usarlo?

Importanza del filo interdentale

Eliminare i residui inaccessibili allo spazzolino

Il filo interdentale raggiunge aree dove lo spazzolino fatica ad arrivare:

  • Rimuove residui di cibo tra i denti, prevenendo la formazione di placca
  • Contribuisce a prevenire la carie interdentale

Preservare la salute delle gengive

Un passo cruciale per la salute gengivale, che nella maggior parte dei casi viene persa proprio a livello degli spazi interdentali:

  • Il filo interdentale rimuove batteri che possono causare infiammazioni gengivali
  • Aiuta a prevenire malattie gengivali come la gengivite

Migliorare l’alito

Un beneficio spesso trascurato del filo interdentale:

La sequenza ideale: filo interdentale prima dello spazzolino

Logica dietro la sequenza

Per ottimizzare i benefici, segui questa sequenza:

  • Filo interdentale:
    • Rimuove i residui tra i denti, aprendo spazio per lo spazzolino.
    • Prepara la superficie dei denti per una pulizia più efficace.
  • Spazzolino:
    • Pulisce le superfici dei denti e le gengive.
    • Applica il dentifricio per rafforzare la protezione.

Passaggi dettagliati

  1. Filo Interdentale:
    • Usa circa 45 cm di filo (taglia circa la lunghezza dell’avambraccio), avvolgendolo intorno alle dita medie. Indici e pollici serviranno per portare il dito interno alla bocca e rispettivamente sotto e sopra
    • Scivola delicatamente tra i denti, facendo attenzione a non danneggiare le gengive.
    • Assicurati di raggiungere ogni dente, creando una forma a “C” intorno al dente.
  2. Spazzolino:
    • Usa uno spazzolino a setole morbide per evitare danni alle gengive.
    • Usa movimenti circolari e inclinati per coprire tutte le superfici dei denti.
    • Dedica almeno due minuti per una pulizia completa.

Conclusioni: un duo vincente per la tua salute orale

In conclusione, la sequenza ideale è iniziare con il filo interdentale seguito dallo spazzolino. Questo duo vincente garantisce una pulizia completa, proteggendo i tuoi denti, gengive e mantenendo un alito fresco. Ricorda, una routine costante è la chiave per una sorriso sano e radiante. Per una pulizia delicata su smalto e gengive usa lo spazzolino Emoform® Softcare.