elipse-right elipse-left

5 falsi miti sull’igiene orale in gravidanza

A cura di Emoform

Solitamente, la notizia di una futura nascita porta con sé emozione e fermento, ma purtroppo è anche il momento in cui iniziano ad arrivare consigli non richiesti, spesso legati a falsi miti sulla maternità e a credenze senza alcun fondamento scientifico.

L’igiene orale in gravidanza è uno degli argomenti che vi troverete ad affrontare, vi diranno che non potrete utilizzare il collutorio o che è pericoloso andare dal dentista: non dategli ascolto, fidatevi esclusivamente dei professionisti del settore.

Vediamo insieme quali sono i falsi miti più diffusi sull’igiene orale in gravidanza da sfatare.

falsi miti igiene orale gravidanza

1. Fa male utilizzare il collutorio in gravidanza – FALSO

Tra tutte le dicerie, questa forse è la più diffusa. Probabilmente questa credenza nasce dal fatto che in molti collutori è presente l’alcol, vivamente sconsigliato durante la gestazione, ma non per questo non possiamo utilizzarlo. Per completare l’igiene orale quotidiana, basterà usare un prodotto senza alcol o clorexidina, nel caso in cui ci trovassimo di fronte ad una patologia in particolare, sarà il dentista a stabilire la terapia migliore da seguire. Anche nella gamma Emoform possiamo trovare collutori senza alcol adatti per un’igiene orale accurata, ma delicata come ad esempio il collutorio Aqua Emoform® Gusto delicato  che, grazie alla sua formula ricca di Sali Minerali ed Esetidina, previene le cause dei disturbi gengivali, rimuovendo la placca batterica. Il collutorio è, inoltre, un ottimo alleato in caso di alitosi dovuta all’acidità gastrica e dispepsie che si manifestano durante la gestazione, per approfondire l’argomento, consulta il nostro articolo “Le ragioni dell’alito cattivo in gravidanza”.

2. Andare dal dentista durante la gravidanza è rischioso – FALSO

Non c’è nulla di più sbagliato che si possa fare, rimandare per 9 mesi gli abituali controlli dal proprio dentista, può avere delle conseguenze importanti. Durante la gravidanza si è soggetti a cambiamenti ormonali, come una variazione di estrogeni e progesterone che aumentano la permeabilità dei piccoli vasi sanguigni e questo va a influenzare lo stato delle gengive che possono infiammarsi e gonfiarsi più frequentemente. Per approfondire l’argomento, ti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato alle gengive gonfie in gravidanza.

3. In gravidanza si perdono i denti – FALSO

La credenza vuole che il bambino assorba tutto il calcio dalla madre e non dai nutrienti provenienti dal cibo ingerito, andando così a indebolire i denti della povera donna. Per fortuna è un mito che nel tempo ha perso sempre più di credibilità, anche perché veniva consigliato alle donne di assumere integratori di calcio per evitare che ciò accadesse. È sempre bene consultare il proprio specialista prima di assumere dei supplementi, soprattutto durante un periodo così delicato come la gestazione.

4. Il dentifricio al fluoro fa male – FALSO

Al quarto posto troviamo un altro classico: l’assunzione di fluoro può nuocere al bambino. Errato, non ci sono motivazioni scientifiche che supportano questa teoria se si parla di dentifrici e prodotti per l’igiene orale. Anzi, l’assunzione di fluoro tramite dentifrici e collutori non farà altro che rinforzare lo smalto dentale e migliorare la salute del cavo orale, evitando così la formazione di placca e carie. L’assunzione di integratori al fluoro è consigliata solo in alcuni casi dal proprio medico, un’assunzione errata o eccessiva di fluoro può provocare fluorosi nei denti del nasciuturo. Nella gamma Emoform è possibile trovare Emoform® Actifluor®, grazie alla sua speciale formula a base di floruro stannoso e floruro di sodio, aiuta a contrastare efficacemente la formazione delle carie nell’igiene orale quotidiana della mamma senza rischi per la gravidanza.

5. È meglio non usare lo spazzolino elettrico – FALSO

Per concludere, lo spazzolino elettrico, un dispositivo per l’igiene orale a cui spesso vengono attribuiti falsi miti, non poteva mancare nella lista dei nemici dell’igiene orale in gravidanza. Lo spazzolino elettrico non solo non ha nessuna controindicazione ma, al contrario, aiuta ad effettuare una pulizia più accurata del cavo orale, se usato correttamente, è un ottimo alleato delle donne in gestazione. È stato provato che la salute della mamma influenza anche quella del bambino, gengiviti e parodontiti in gravidanza possono comportare parti pretermine e basso peso alla nascita. Quindi perché rischiare dando adito a questo falso mito? In caso di dubbi, è sempre meglio consultare uno specialista, che sarà in grado di consigliare una soluzione più adatta alle proprie necessità.