Accuso da qualche mese sanguinamento e gonfiore gengivale e mi sono state rilevate delle tasche.

Accuso da qualche mese sanguinamento e gonfiore gengivale e mi sono state rilevate delle tasche.

Manuel F. Latina

Domanda Completa:

Accuso da qualche mese sanguinamento e gonfiore gengivale. Mi sono sottoposto a levigatura radicolare per rimuovere tutto il tartaro sottostante, ne ho giovato solo per due settimane. Dopo un temporaneo ritorno al colore rosa, le mie gengive sono tornate gonfie, dolenti e in alcuni punti in costante sanguinamento. La mia domanda è: come è possibile che questo trattamento non sia servito a nulla? Mi sono state rilevate delle tasche, non so quanto profonde, nessun dente si muove per ora. È possibile che sia una prima fase di parodontite o solo gengivite? Quale cura dovrei seguire dopo che la levigatura non ha risolto niente? Spero di ricevere una risposta, ho 29 anni e ho molta paura di perdere i miei denti.

Risposta:

Gent.mo Sig. Manuel,

quando si presentano delle tasche, non si tratta più di gengivite ma di parodontite. La terapia parodontale è una terapia lunga nel tempo, non si risolve con sole sedute di curettaggio, ma prevede igiene e controlli serrati nel tempo, la dismissione da cattive abitudini alimentari e dal fumo, un buon mantenimento dell’igiene domiciliare… inoltre è importante essere seguiti da operatori validi, specializzati in parodontologia.

Grazie per averci contattato.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.