Sacche gengivali e denti che si spostano, quali sono le cause?

Sacche gengivali e denti che si spostano, quali sono le cause?

Lucia U. Telese Terme

DOMANDA COMPLETA

Sono una donna di 51 anni non ancora in menopausa, ma da qualche anno ho notato che i miei denti, che già non erano perfetti, si stanno spostando. Prima gli incisivi inferiori poi gli incisivi superiori uno va in avanti e uno indietro. In più, da un controllo con il mio dentista, mi ha detto che si sono formate le sacche gengivali e di usare l’idropulsore per una corretta pulizia dei denti. In effetti non mi sanguinano più le gengive, ma cosa altro posso fare?

Risposta:

Gent.ma Sig.ra Lucia,

sicuramente sedute di igiene orale professionale più frequenti della norma (magari ogni 4 mesi invece che 6 mesi), controllare la dieta evitando di mangiare troppo spesso tra un pasto e l’altro in cui è previsto lo spazzolamento dei denti, valutare l’ipotesi di usare sistemi di ritenzione dei denti insieme all’odontoiatra curante.

Grazie per averci contattato.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.