Linfonodo ingrossato e problemi alla gengiva, sono collegati?

Linfonodo ingrossato e problemi alla gengiva, sono collegati?

Elisa G. Padova

DOMANDA COMPLETA

Inizialmente avevo dolori e gonfiore a un linfonodo (un mese e mezzo). Da ecografia è emerso che ho un linfonodo reattivo ingrossato. Il medico a questo punto ha deciso di trattarlo con anti infiammatori specifici ma senza risultato. Dopo circa una settimana di anti infiammatori in bocca è comparso un gonfiore molto dolente dopo l’ultimo dente (io non alcun dente da giudizio perché le estrazioni le ho fatte in giovane età). Ora avendo male sia al linfonodo che in bocca il medico di base mi ha prescritto antibiotico. A gennaio aveva fatto la pulizia e dei raggi di controllo ed era tutto a posto. Ad oggi, avendo molto male in bocca ho chiamato il dentista che non è in sede e non potrà vedermi prima della prossima settimana. Cosa mi consigliate? Cosa porrebbe essere il disturbo iniziale al linfonodo e ora alla gengiva? Io non penso siano cose collegate essendo emerse in tempi diversi. Voi che pensiero avete?

Risposta:

Gent.ma Sig.ra Elisa,

anche se insorte in tempi diversi non si può escludere siano collegate. Purtroppo senza visita ed esami radiologici è impensabile fare supposizioni.

Grazie per averci contattato.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.