Lesione gengivale dopo un’otturazione, mi devo preoccupare?

Lesione gengivale dopo un’otturazione, mi devo preoccupare?

Federica V. Napoli

DOMANDA COMPLETA

Ho subito una doppia otturazione sull’arcata superiore sinistra. Tornata a casa sembrava tutto a posto, poi la notte ho cominciato a sanguinare. Ho sanguinato per i due giorni successivi e in bocca, più o meno sulla gengiva, mi si è formato un vero e proprio coagulo di sangue. Spaventata ho contattato il dentista che mi ha medicato, attaccandomi alla gengiva una specie di pasta per favorire credo la guarigione della ferita. Mi ha detto che è una cosa abbastanza anomala dopo un’ otturazione. A distanza di qualche giorno ho ancora fastidio anche se questa pasta non mi fa più
sanguinare ed evito di masticarci sopra e di passarci con lo spazzolino. Lui mi ha dato solo degli sciacqui. Potrei sapere di cosa si tratta. Al momento dell’intervento ho sofferto molto e alcuni arnesi che mi mettevano in bocca
mi facevano un male tremendo. Potrebbe essere il trauma dell’intervento o dovrei preoccuparmi?

Risposta:

Gent.ma Sig.ra Federica,

è molto difficile poter fare una diagnosi senza avere visto il tipo di intervento o la lesione. Immagino che abbia fatto l’anestesia per fare due otturazioni. Pertanto ritengo plausibile che inavvertitamente si sia lesionata i tessuti mangiando dopo l’intervento senza accorgersene perché residuava parte dell’effetto anestetico…

Grazie per averci contattato.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.