Dopo l’impianto, sento un fastidio ai denti, cosa posso fare?

Dopo l’impianto, sento un fastidio ai denti, cosa posso fare?

Damiano I. Roma

DOMANDA COMPLETA

A settembre ho rimosso un molare devitalizzato nell’arcata inferiore destra, sostituito da un impianto dentale. Qualche giorno dopo ho cominciato ad avvertire una strana sensazione alle gengive o denti superiori (non riesco a capire il fastidio da dove proviene). Sento questo fastidio sopra la metà l’arcata destra superiore, ho come la sensazione di avere cose tra i denti e avere denti di coccio, è una sensazione strana. Le gengive non sanguinano e non ho carie, il dentista mi ha detto che non vede nulla di strano, ma io questo fastidio lo ho e non riesco a superarlo. Ho già provveduto a usare il colluttorio alla clorexidina, ma è uguale, anche antibiotico augmentin, ma non passa. Proverò a fare la pulizia dei denti a breve, anche se dubito passi poiché il dentista dice che non ho tartaro… Ha qualche consiglio da darmi? Qualche visita ulteriore da fare? Un’idea di cosa io abbia? Grazie

Risposta:

Gent. Sig. Damiano,

sembra che non possa esserci nulla di strano, da quello che descrive. Le procedure sono state seguite correttamente e lei sembra molto preciso (il dentista dice che non ha tartaro). L’unica cosa che mi può venire in mente è che forse la corona sull’impianto sia appena troppo alta e risulti in sovraocclusione. Magari in qualche movimento di lateralità inciampa…

Grazie per averci contattato.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.