Gengive che sanguinano e staccate dal colletto dei denti.

Gengive che sanguinano e staccate dal colletto dei denti.

Domanda Completa:

Ho un ponte fisso da 15 anni da qualche tempo noto che le gengive sanguinano e sono staccate dal colletto dei denti cosa fare oltre alla pulizia?

 

Risposta:

Gent.ma Sig.ra Raffaella,

le ricostruzioni protesiche hanno una loro vita e non possono essere eterne. E’ quindi normale che dopo un periodo di 15 anni si possano manifestare dei segni di “usura”. La retrazione gengivale a livello dei margini protesici è pertanto da considerarsi un evento fisiologico. Generalmente non vi sono altre alternative che non rifare la protesi. Si consigli con il suo odontoiatra, idealmente con chi le ha fatto un lavoro così duraturo e valuti le possibilità. Nel frattempo osservi una scrupolosa igiene orale.

Grazie per averci contattato

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.