Quale tecnica è migliore per curare la gengivite espulsiva?

Quale tecnica è migliore per curare la gengivite espulsiva?

Mauro P. Livorno

DOMANDA COMPLETA

Vi disturbo per sapere se esistano nuove terapie per curare la gengivite espulsiva. Mentre io pratico l’igiene periodica, presso uno studio dentistico una mia amica si fa curare con piccoli interventi chirurgici in cui viene incisa la gengiva. Quale delle due tecniche è migliore? E che ne pensate dell’uso del laser?

Risposta:

Gent. Sig. Mauro,

la tecnica più corretta è quella più adatta alle esigenze del paziente ed alla formazione del professionista. Non è possibile fare confronti tra due situazioni che solo all’apparenza probabilmente sembrano simili. Il laser secondo alcuni studi ha risultato sovrapponibili alle tecniche tradizionali, quindi validissimo.

Grazie per averci contattato.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.