Nevralgia dentale in gravidanza: cause e prevenzione - Emoform

Cos’è e come si tratta la nevralgia dentale in gravidanza

A cura di Emoform

Contatta

La nevralgia dentale è il termine corretto per parlare di quello che comunemente chiamiamo mal di denti, si tratta, infatti, di una patologia a carico dei nervi che provoca attacchi di dolore acuto. La nevralgia dentale è uno dei disturbi che spesso si possono riscontrare in gravidanza. Scopri nel nostro articolo come riconoscerla e come ridurre i fastidi che provoca.

 

nevralgia dentale gravidanza

Sintomi della nevralgia dentale

Il primo sintomo della nevralgia è il dolore acuto e generalmente localizzato su un lato del viso o in corrispondenza di uno o più denti. Il dolore è molto intenso, ma anche breve, seppure in certi casi possa arrivare a causare una sensazione di bruciore alla guancia e a impedire alcune azioni normali, come sorridere o masticare. È proprio la durata della fitta che ci aiuta a distinguere la nevralgia da un’altra causa del mal di denti. Altri sintomi associati sono gonfiore del viso, ipersensibilità a caldo e freddo, alitosi e gonfiore delle gengive.

Cause della nevralgia

Le cause che possono portare alla nevralgia dentale sono numerose e difficilmente ascrivibili a una motivazione prevalente, per questa ragione è necessario rivolgersi a un dentista che sarà in grado di indagare la situazione e prescrivere la cura più adeguata.

In maniera generale, possiamo ricondurre la nevralgia dentale a:

  • Carie profonde
  • Alveolite
  • Ascesso dentale
  • Cisti dentale
  • Parodontite
  • Patologie del trigemino

Rimedi alla nevralgia dentale in gravidanza

Abbiamo più volte affrontato il tema dei disturbi al cavo orale nel periodo della gravidanza, la nevralgia è uno di questi. I cambiamenti ormonali e la modifica del PH della saliva che diventa più acido possono far emergere patologie dentali o gengivali che non si presentavano prima della gravidanza. La nevralgia, fortunatamente, è transitoria e spesso non legata a carie o patologie gravi, semplicemente può emergere per infiammazioni gengivali con dolore intenso e acuto, ma transitorio.

Poiché molti farmaci analgesici sono sono indicati durante quando si aspetta un bambino, per i rimedi farmacologici è indispensabile consultare il proprio medico o il proprio medico odontoiatra. Tra i rimedi naturali in caso di nevralgia dei denti in gravidanza possiamo elencare l’uso di impacchi freddi, che forniscono un sollievo momentaneo; sciacqui con tisane a base di camomilla, salvia o menta piperita e, infine, l’olio di fiori di garofano che ha un effetto anestetico.

In gravidanza curare l’igiene orale è di primaria importanza, proprio per prevenire tutti questi disturbi che si possono presentare. Tra i prodotti della gamma Emoform che possiamo consigliare in caso di nevralgia:

  • Emoform® Actisens® specifico per combattere la sensibilità dentale e che include anche un gel topico per denti sensibili, consigliato in caso di attacchi acuti di ipersensibilità dentinale.
  • la linea Neo Emoform® che grazie alla sua formulazione ricca di Sali e altre sostanze aiuta a prevenire efficacemente i primi stadi dell’infiammazione gengivale. La linea include Neo Emoform®, un dentifricio quotidiano specifico per le gengive irritate; Neo Emoform® Protezione Totale, per gengive sane e denti protetti e infine Neo Emoform® Whitening, per prendersi cura delle gengive irritate, rimuovendo delicatamente le macchie superficiali.
  • I collutori Aqua Emoform® e Aqua Emoform® Gusto delicato pensati per prevenire e contrastare i primi segnali dell’infiammazione gengivale e completare l’azione del dentifricio.