Fasce di età della sensibilità dentinale

Fasce di età della sensibilità dentinale

A cura di Emoform

Contatta

Un adulto su tre soffre di sensibilità dentinale, spesso sottovalutandone gli effetti. La fascia di età maggiormente esposta a questa condizione è quella compresa tra i 20 e i 40 anni, in particolare soggetti di sesso femminile o affetti da malattia parodontale sono più esposti a sensibilità dentinale:

  • L’80% circa delle persone affette da ipersensibilità prova dolore quando consuma alimenti o bevande fredde;
  • Il 40% circa prova dolore quando inspira aria fredda;
  • Il 25% circa prova dolore quando mangia consuma alimenti o bevande calde;
  • Il 20% circa prova dolore quando consuma alimenti dolci.

Scopri come comportarti in caso di aumento della sensibilità dentinale, prendendoti cura della tua igiene orale quotidiana ed evitando comportamenti alimentari scorretti.

Ti suggeriamo, in ogni caso, di rivolgerti al tuo dentista o igienista dentale di fiducia per una visita di controllo per avere una diagnosi corretta e completa.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.