Alitosi: l'importanza di diagnosi e cura

Alitosi: l'importanza di diagnosi e cura

A cura di Dott. Guerrino Roberti

STUDIO DENTISTICO ROBERTI
VIA CAIO DUILIO, 48 - 80125 NAPOLI (NA)
081 5933822

Contatta

L’Alitosi è un disturbo patologico multifattoriale caratterizzato dalla sensazione di alito cattivo e sgradevole che può influenzare lo status sociale e relazionale di un individuo.
Nella maggior parte dei casi, la causa è all’interno del cavo orale, dove si possono riscontrare accumuli di placca e tartaro sopra e sotto-gengivali responsabili di processi infiammatori dei tessuti come gengiviti e parodontiti, processi cariosi dentari, stomatiti.

Quando la causa non è di origine orale può derivare da:

  • Disturbi gastro-intestinali come reflusso gastro-esofageo, diverticoli esofagei, gastriti o (evenienza più rara) abuso di alimenti allilici come aglio e cipolla;
  • Disturbi respiratori come ipertrofia dei turbinati, sinusite, bronchite, ascessi polmonari;
  • Disturbi metabolici come diabete, uremia, abuso di sostanze quali fumo, alcol e farmaci (causa di intossicazione epatica).​

La strategia per combattere l’alitosi da parte del medico è cercare attraverso una buona anamnesi e diagnosi, di scoprire la causa, rimuoverla in prima istanza e successivamente consigliare una serie di provvedimenti al fine di non farla ripresentare:

  • Visite e trattamenti odontoiatrici volti alla eliminazione delle patologie preesistenti con consigli sulle metodiche di spazzolamento e presidi da utilizzare per una corretta igiene orale, quali dentifrici e collutori;
  • Consigli alimentari come minore assunzione di cibi acidificanti, carni rosse, zuccheri, salumi e formaggi;
  • Maggior utilizzo di sostanze naturali come tisane alla menta, finocchio e limone, a scopo depurativo, maggior consumo di acqua e normalizzazione del transito intestinale.

 

L’alitosi non va trascurata e richiede sempre più un approccio multidisciplinare per giungere alla risoluzione del problema e per il ritorno all’equilibrio psico-fisico dell’individuo.

Potrebbero interessarti

L'esperto risponde

Hai una domanda sulla salute della tua bocca?

Emoform in collaborazione con l'Istituto Stomatologico Italiano ti fornisce tutto il supporto di cui hai bisogno. Le domande inviate durante il periodo estivo saranno pubblicate sul sito a partire dal 3 settembre.

a cura di

ISI

L’ISI, Istituto Stomatologico Italiano, dal 1908 rappresenta la storia dell’Odontoiatria italiana.
E' il punto di riferimento costante tra lo sviluppo di competenze scientifiche e le esigenze e le cure dei pazienti.